Articoli - News

News

IL CONFLITTO – 4

Il conflitto e la sua gestione nella relazione umana – Parte 4 Nella PARTE 1 abbiamo osservato come il conflitto è insito nella natura delle relazioni di

Leggi di più
News

IL CONFLITTO – 3

Nella PARTE 1 abbiamo osservato come il conflitto è insito nella natura delle relazioni di qualsiasi essere vivente. Secondo il profilo sotto il quale lo

Leggi di più
News

IL CONFLITTO – 2

Il conflitto e la sua gestione nella relazione umana – Parte 2. *** Nella PARTE 1 abbiamo osservato come il conflitto è insito nella natura

Leggi di più
News

IL CONFLITTO – 1

Il conflitto e la sua gestione nella relazione umana – Parte 1 La parola conflitto deriva dal latino con il significato di urto, scontro, contesa

Leggi di più
News

Indennità di mediazione

Indennità di mediazione: obbligazione solidale fra le parti in mediazione. Comma 11 dell’art.16 del D.M. 180 del 2010 enuncia che “Le spese di  mediazione  indicate 

Leggi di più
News

MEDIAZIONE LAB

MEDIAZIONE LAB AGGIORNAMENTO IN MATERIA DI ADR MEDIAZIONE CIVILE E MEDIAZIONE FAMILIARE Sono lieta di presentare il nuovo ciclo di incontri di aggiornamento legale di

Leggi di più
News

Mediazione per lo scioglimento della comunione ereditaria

Caso risolto in una unica sessione.
La parte istante mi guarda negli occhi incredula e mi dice: “Mediatore era due anni che cercavamo di risolvere, ma mio fratello si rifiutava di ascoltare qualsiasi proposta, ma glielo dica che quello che gli ha prospettato in seduta separata è merito mio, glielo dica mi raccomando”.
Ebbene, in realtà entrambe le parti desideravano la stessa cosa, ma, per mantenere le posizioni prese, nessuna delle parti nel tempo ha avuto la capacità di dire all’altra “va bene, ci sto”.
Il mediatore in questo caso è servito per offrire a ciascuno la sensazione di essere la parte proponente senza avere occasione di esprimere un dissenso derivante dalla volontà di non dare soddisfazione all’altro. Ciascuno si è sentito ascoltato… dal mediatore in primis, ma in realtà indirettamente proprio dall’altra parte. Le sessioni separate di ascolto e costruzione di proposte da porre a confronto ha funzionato.
Buona sorte alle parti! Hanno evitato di depauperare il patrimonio comune con inutili spese di un giudizio di divisione, costoso in termini di consulenze tecniche e spese legali oltre ad evitare di alimentare una relazione tossica. Potranno ora indirizzare le loro energie in aspetti della vita più soddisfacenti ed anche godersi i beni divisi dei quali potranno disporre finalmente in autonomia e in modo libero l’uno dall’altro.
#mediazionecivile #avvocati #successioni #eredità

Leggi di più
News

LA SORELLANZA VAL BENE 20 CM

Veniva introdotta una mediazione congiunta per la definizione di una divisione di comunione ereditaria fra due sorelle.Ho pensato: “E’ congiunta, vorranno ratificare qualcosa che hanno

Leggi di più
News

Cultura della della Mediazione

Impegnata nella divulgazione della cultura della Mediazione partecipo ad incontri divulgativi e di formazione presso associazioni di imprese e professionisti, istituzioni scolastiche, corsi di aggiornamento

Leggi di più